4° Lezione del Corso di FORMAZIONE CONTINUA – sabato 5 marzo 2016 2° parte : Il repertorio informatico tra Radar e Complete Possibilità, utilizzi. L’Anestesia. Studio repertoriale e analisi tematica della Materia Medica. Clinica dal vivo

Con i dottori Maria Cristina ANDREOTTI, Mariella CORDELLA e Maurizio TRIONFI


Programma

 

9.00 – 11.00 

Il repertorio informatico tra Radar e Complete Possibilità, utilizzi. Seconda parte

Dottori Maria Cristina Andreotti e Maurizio Trionfi

I relatori lavoreranno in parallelo sui due programmi informatizzati di Medicina Omeopatica più usati, Radar Opus e Complete, per mostrare come siano strumenti altamente qualificati per lo studio e la ricerca in Medicina Omeopatica.

Verrà mostrato come sia possibile il confronto tra rimedi simili per evidenziare le tematiche comuni agli stessi, ma anche le differenze che permettono una precisa diagnosi differenziale, sistema utilizzabile per lo studio ad esempio delle Famiglie omeopatiche.

Verrà inoltre sottolineato come la repertorizzazione informatizzata permetta un suggerimento diagnostico molto più dinamico, oltre che veloce, nel percorso di diagnosi di rimedio.

Durante la lezione verranno poi suggerite strategie di estrazione repertoriale che siano efficaci per darci in tempo reale, cioè già durante la visita omeopatica, la lettura di un rimedio, emerso dalla repertorizzazione e da noi poco o per nulla conosciuto.

 

11.00 – 13.00 

L’Anestesia. Studio repertoriale e analisi tematica della Materia Medica. Seconda  parte

Dottoressa Mariella Cordella

Il dolore ha sempre tormentato l’uomo ed è ovvio che abbia cercato in ogni modo di lenire la sua sofferenza . In  diversi periodi storici , in particolari  aree geografiche, in alcune culture l’uso di  varie droghe, derivanti dal mondo vegetale , animale e minerale, è stato presente. Anche nei tempi moderni si è osservato un loro uso farmacologico ,con effetto analgesico e soporifero molto particolare, si pensi a morfina o a certi estratti di cocaina usati per anestesia. Numerosi sono i tipi di droghe  nel campo omeopatico , una famiglia numerosissima con tante particolari e  diverse sostanze , accomunate dall’azione antidolorifica e in senso più esteso dalla presenza di una specie  di anestesia per il dolore di esistere. Come prosecuzione del precedente incontro, verranno affrontati i temi che caratterizzano questa famiglia e si parlerà in specifico  di Opium Crudum e Cannabis Sativa.

 

14.00 -19.00 Clinica dal vivo con il dr. Maurizio Trionfi

Il pomeriggio sarà dedicato alla clinica dal vivo, secondo le modalità abituali del Corso: visita con successiva ampia discussione di quanto emerso e prescrizione condivisa del rimedio.

L’assistere e partecipare alle visite di colleghi più esperti è momento altamente formativo per ogni medico, ancor più se all’inizio del percorso professionale omeopatico. Un’opportunità da cogliere e sfruttare al massimo.

Il dottor Maurizio Trionfi ha iniziato a praticare l’omeopatia unicista all’inizio degli anni ’80, accumulando una grande casistica ed esperienza clinica. I suoi percorsi professionali lo hanno portato ad esplorare tutti gli ambiti dell’omeopatia unicista, per soffermarsi in particolare sulla metodologia proposta dal dottor Alfonso Masi Elizalde, che ha conosciuto e ammirato e che in maniera determinante ha influenzato il suo approccio clinico.

Il Corso di Formazione Continua prevede inoltre la presentazione di casi clinici da parte degli iscritti, che sono invitati ad inviarli nei giorni precedenti la lezione, per permettere una riflessione sugli stessi da parte di tutti.

Si consiglia di venire muniti del repertorio informatico, perché lo studio sarà strutturato in modo interattivo. Ognuno potrà così portare il proprio contributo all’elaborazione dei sintomi, allo studio della materia medica ed alla comprensione del paziente, secondo la propria esperienza clinica.

 

Iscrizione on-line :  www.omeopatia.org

Programma dettagliato del Corso nel sito alla pagina :

http://omeopatia.org/corso/formazione-continua-in-omeopatia-anno-2015-2016/

 

E’ possibile iscriversi alla sola giornata.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.