FORMAZIONE CONTINUA in Omeopatia (monte ore 100)

Il CORSO di FORMAZIONE CONTINUA IN OMEOPATIA come sempre composto di due parti, una di clinica dal vivo e una di approfondimento, da quest’anno si propone di affrontare le tappe e i passaggi principali della vita dell’essere umano. Iniziamo trattando l’età pediatrica, per proseguire con l’adolescenza e la giovinezza e passare poi all’età adulta e alla senilità.

Date, orari e sede

8 ottobre; 12 novembre; 16-17 dicembre 2011; 14 gennaio; 11 febbraio; 10 marzo; 13-14 aprile; 12 maggio 2012

sabato : 9.00-13.00; 14.00-19.30
venerdì 16 Dicembre 2011: 9.00-13.00; 14.00-19.30;
venerdì 13 Aprile 2012: 9.00-13.00; 14.30-19.30

Requisiti, a chi è rivolto?

Il corso è rivolto a medici, veterinari e farmacisti che desiderano approfondire la propria conoscenza nella teoria omeopatica e nella pratica di casi clinici complessi.

Quote, modalità e documentazione per l'iscrizione

€ 1.200,00 annuale:
1° rata € 600,00 da versarsi entro il 30/09/2011;
2° rata € 600,00 da versarsi entro il 11/02/2012.

€ 150,00 iva inclusa a giornata.

Dettaglio del corso

FORMAZIONE CONTINUA IN OMEOPATIA. Monte ore 100

Si può scegliere  di partecipare alla totalità del programma e ottenere la certificazione di 100 ore di formazione, oppure si può frequentare a giornata.

Il tema della pediatria verrà sviluppato con il seminario di due giornate tenuto dalle dottoresse Rossana Ceriani ePaola Ghibaudo, con la collaborazione dei docenti della Scuola. Il seminario indagherà le principali tappe evolutive dell’infanzia, nei tre momenti del primo anno di vita, dell’età prescolare e dell’età scolare.
Il tema base verrà ulteriormente sviluppato dalla dott.ssa Antonella Ronchi con un argomento di particolare interesse quale l’intervento omeopatico nell’ambito della neuropsichiatria infantile; dal dott. Roberto Gava, uno dei massimi esperti sugli effetti/complicanze delle vaccinazioni anche a lunga distanza; dalla dott.ssa Lucia Gasparini, nuova ospite della Scuola, cultrice della multidisciplinarietà in medicina, che ci parlerà della presa del caso nel bambino e nell’adolescente; e dalla dott.ssa Fiorella Cerami, studiosa di neuroscienze e di sistemica, che ci introdurrà nel mondo del linguaggio e dello spettro dei disturbi dislessici.
Altra novità di quest’anno sarà la presentazione dei due principali programmi informatici esistenti per l’omeopatia,Radar e MacRepertory, ad opera della dott.ssa Renata Calieri e del dott. Federico Del Conte. Nelle mattinate, aperte a tutti gli iscritti della Scuola, verranno illustrate le principali modalità di utilizzo, funzionamento e opportunità di studio da loro offerte.
E per finire, come tradizione, anche quest’anno la Scuola organizzerà un “proving” sotto la direzione del dott. Gustavo Dominici, Direttore della rivista Il medico omeopata, persona di grande competenza nella conduzione dei proving. Questa esperienza è, come abbiamo sperimentato, un momento formativo particolarmente significativo per ogni omeopata e per la nostra Scuola.

Continuano le lezioni di Clinica dal vivo condotte dalla Direttrice della Scuola dott.ssa Raffaella Pomposelli, una delle esperienze didattiche più rilevanti ed istruttive del Corso. In tali occasioni vengono svolte visite di pazienti con malattie croniche complesse e vengono analizzate le reazioni al rimedio, seguendo il paziente per un arco di tempo di almeno due anni. Quest’anno sarà caratterizzato anche da visite a piccoli pazienti. A tali visite può alternarsi la presentazione di casi videoregistrati raccolti dal dott. Gennaro Muscari Tomaioli.

 

Data Orario Docente Titolo lezione
ottobre 2011 mattina

9.00-13.00

ANTONELLA RONCHI Esperienza di collaborazione con una neuropsichiatra infantile: riflessioni e domande
pomeriggio

14.00- 19.20

RAFFAELLA POMPOSELLI Clinica dal vivo
12 novembre Mattina

9.00-13.00

ROSSANA CERIANI

E DOCENTI DELLA SCUOLA

Seminario pediatria: IL PRIMO ANNO DI VITA
Pomeriggio

14.00- 19.30

Seminario pediatria: L’ETA’ PRESCOLARE

(vedi di seguito programma dettagliato**)

VENERDI’ 16dicembre Mattina

9.00-13.00

RENATA CALIERI Presentazione programmi RADAR. Illustrazione delle potenzialità nella repertorizzazione e nello studio della materia medica
Pomeriggio

14.00- 19.30

RAFFAELLA POMPOSELLI Clinica dal vivo
17 dicembre Mattina

9.00-13.00

ROBERTO GAVA Vaccinazioni: indicazioni e complicanze nell’infanzia e nelle malattie croniche.
Pomeriggio

14.00- 19.30

GENNARO MUSCARI

RAFFAELLA POMPOSELLI

Casi Clinici

Clinica dal vivo

14 gennaio 2012 Mattina

9.00-13.00

PAOLA GHIBAUDO

E DOCENTI DELLA SCUOLA

Seminario pediatria: L’ETA’ SCOLARE

(vedi di seguito programma dettagliato**)

Pomeriggio

14,00- 19.30

11 febbraio Mattina

9.00-13.00

GUSTAVO DOMINICI Casi clinici di COLIBACILLINUM e presentazione di un nuovo proving
Pomeriggio

14.00- 19.30

GENNARO MUSCARI

RAFFAELLA POMPOSELLI

Casi Clinici

Clinica dal vivo

10 marzo Mattina

9.00-13.00

RAFFAELLA POMPOSELLI Clinica dal vivo
Pomeriggio

14.00- 19.30

LUCIA GASPARINI La presa del caso nel bambino e nell’adolescente
VENERDI’ 13aprile Mattina

9.00-13.00

CONSUELO UGGERI
Presentazione programmi MacRepertory.

Illustrazione delle potenzialità nella repertorizzazione e nello studio della materia medica

Pomeriggio

14.30- 16.30

DOCENTI DELLA SCUOLA I docenti rispondono agli studenti
17.00- 19.30 GENNARO MUSCARI Casi Clinici
14 aprile Mattina

9.00-13.00

FIORELLA CERAMI Dall’istinto del linguaggio alla lettura. Fisiopatologia dei disturbi dislessici, con casi clinici
Pomeriggio

14.00- 19.30

RAFFAELLA POMPOSELLI Clinica dal vivo
12 maggio Mattina

9.00-13.00

GUSTAVO DOMINICI

Gli sperimentatori discutono i risultati del proving

Pomeriggio

14.00- 19.30

RAFFAELLA POMPOSELLI Clinica dal vivo

*Verranno certificate 100 ore di formazione

**Seminario di pediatria

Orario Programma Docente

Sabato 12 novembre 2011

IL PRIMO ANNO
9.00-13.00

Lo sviluppo psicomotorio nel primo anno, dalla fusione con la mamma alla crisi abbandonica.

La clinica pediatrica: le patologie più frequenti dal punto di vista fisiopatologico.

Riferimento a possibili voci repertoriali.

Rossana Ceriani

Il punto di vista omeopatico. Materia medica, repertorio e casi clinici rispetto a: “il bambino che non dorme

Elena Tonini
L’ETA’ PRESCOLARE
14.00-19.30

Lo sviluppo psicomotorio nell’età dal Nido alla Scuola Materna: il confronto con figure diverse dalle genitoriali primarie, il rapporto coi coetanei, l’accettazione delle regole comuni, il rapporto con la propria corporeità.

La clinica pediatrica: le patologie più frequenti dal punto di vista fisiopatologico. Riferimento a possibili voci repertoriali.

Rossana Ceriani

Le affezioni dell’apparato  respiratorio in età pediatrica.

Quando gola e tosse mettono a prova la resilienza del medico.

-Suggerimenti dal repertorio : come leggere  i sintomi  della tosse .

-Nella pratica clinica vi sono i ben conosciuti: Drosera,Ipeca,Antimonium Tartaricum,Sali di Potassio…

-Esploriamo la Materia Medica di :

Osmium Metallicum: un rimedio interessante nelle laringiti.

Rumex Crispus : la tosse che accompagna il piccolo che soffre anche di dermatiti e/o eritemi.

Spongia Tosta: molta tosse e molta ansia fino allo stato di panico .

Coccus Cacti: tosse e infezioni urinarie nel piccolo che mette alla prova medico e genitori .

Sanguinaria: non solo per menopausa ed artrite scapolo omerale

-Altri rimedi invece interessanti per l’angina tonsillare :

Ailanthus Glandulosa: un  importante rimedio per la scarlattina.Sua diagnosi differenziale con Belladonna , Phytolacca ,Baptisia.

-Inoltre cenni su Rosa Damascena per i catarri tubarici e sulle Primulaceae per la loro azione di mucolisi.

Maria Cristina Andreotti

Sabato 14 gennaio 2012

L’ETA’ SCOLARE
9.00-13.00

Lo sviluppo psicomotorio in età scolare: le richieste genitoriali e i bisogni dei figli, passi verso l’individualizzazione, il rapporto coi coetanei, il rapporto con la propria corporeità.

La clinica pediatrica: le patologie più frequenti dal punto di vista fisiopatologico.

Paola Ghibaudo
14.00-19.30

Il punto di vista omeopatico: materia medica, repertorio e casi clinici rispetto a:

-allergie e loro prevenzione

Lucia Rasi Caldogno

-stipsi e diarrea

Beatrice Dedor

-le cefalee

Mariella Cordella

Relatori del Corso di Formazione Contina: 

Dr.ssa Maria Cristina Andreotti (Medico chirurgo, Omeopata)

Dr.ssa Renata Calieri (Farmacista)

Dr.ssa Fiorella Cerami (Medico chirurgo, Omeopata)

Dr.ssa Rossana Ceriani  (Medico chirurgo, specialista in Pediatra e Scienze dell’Alimentazione, Omeopata)

Dr.ssa Mariella Cordella (Medico chirurgo, Omeopata)

Dr.ssa Beatrice Dedor (Medico chirurgo, Omeopata)

Dott. Federico Del Conte (Medico chirurgo, Omeopata)

Dott. Gustavo Dominici (Medico chirurgo, Omeopata)

Dr.ssa Lucia Gasparini (Medico chirurgo specialista in Endocrinologia, Omeopata, Agopuntore)

Dott. Roberto Gava (Medico chirurgo, specialista in Cardiologia, Omeopata)

Dr.ssa Paola Ghibaudo  (Medico chirurgo, specialista in Pediatria, Omeopata)

Dott. Gennaro Muscari (Medico chirurgo, Omeopata)

Dr.ssa Raffaella Pomposelli (Medico chirurgo, Omeopata)

Dr.ssa Lucia Rasi Caldogno (Medico chirurgo, specialista in Pediatra)

Dr.ssa Antonella Ronchi  (Medico chirurgo, specialista in Cardiologia, Omeopata)

Dr.ssa Elena Tonini (Medico chirurgo, Omeopata)

 


Strutture Convenzionate

 

HOTEL TORCOLO

Vicolo Listone 3 (Piazza Brà) – 37121 Verona  Tel. 045 8007512 – 8003871 Fax 045 8004058
Web site: http://www.hoteltorcolo.it/     e-mail hoteltorcolo@virgilio.it

· Novembre – Dicembre  2013 Gennaio – Febbraio 2014
Camera doppia € 75,00, camera doppia uso singola € 62,00, camera singola € 55,00 – Colazione facoltativa € 8,00 per persona/giorno.
· Ottobre 2013 – Marzo – Aprile 2014
Camera doppia € 85,00, camera doppia uso singola € 75,00, camera singola € 60,00- Colazione facoltativa € 9,00 per persona/giorno.
· Maggio 2014
Camera doppia € 105,00, camera doppia uso singola € 85,00, camera singola € 70,00 – Colazione facoltativa € 10,00 per persona/giorno.

Letto extra + 25% sui prezzi scritti sopra.
Il garage dell’Hotel costa € 15,00 al giorno ed è aperto dalle 7.30 alle 18.30.

La convenzione non è valida durante le festività e principali fiere.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.