Inaugurazione anno accademico 2006-2007


Sabato 28 ottobre si è aperto ufficialmente il 20° Anno Accademico della nostra Scuola. La Direttrice – dr. Raffaella Pomoselli – insieme al corpo Docenti, ha illustrato agli allievi il programma e gli eventi più significativi dell’Anno Accademico: il seminario del Dr. Dider Grandgeorge che si terrà il 2 e 3 dicembre 2006 e la formulazione ed esecuzione da parte di Insegnanti e allievi, del protocollo di ricerca sulla cura e l’andamento della prossima influenza i cui responsabili scientifici sono il Dottor Josuel Ora e la Dottoressa Raffaella Pomposelli.

 

Sabato 28 ottobre si è aperto ufficialmente il 20° Anno Accademico della nostra Scuola. La Direttrice – dr. Raffaella Pomoselli – insieme al corpo Docenti, ha illustrato agli allievi il programma e gli eventi più significativi dell’Anno Accademico: il seminario del Dr. Dider Grandgeorge che si terrà il 2 e 3 dicembre 2006 e la formulazione ed esecuzione da parte di Insegnanti e allievi, del protocollo di ricerca sulla cura e l’andamento della prossima influenza i cui responsabili scientifici sono il Dottor Josuel Ora e  la Dottoressa Raffaella Pomposelli.

Sono stati consegnati  nell’occasione i diplomi al Dottor Giovanni Benato e al Dottor Maurizio Impallomeni, che hanno concluso brillantemente il Corso Triennale di Formazione Base in Omeopatia.

Le loro tesi sono state pubblicate sul sito  della Scuola alla paginahttp://www.omeopatia.org/it/attivita/tesi_scuola_di_medicina_omeopatica_di_verona.php

 

Si è svolta inoltre l’Assemblea annuale con i Soci della Scuola durante la quale, all’unanimità, è stato approvato il bilancio dell’ anno 2005-2006.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.