Seminario con i dottori Federico Allegri, Alessandro Avolio, Giuseppe Fagone, Egidio Galli, Gianni Marotta, Sergio Segantini, Bruno Zucca

La gestione dell'errore clinico - Verona 28-29 gennaio 2017


E alla fine anche il dr. Alessandro Avolio, relatore al seminario, viene intervistato dal nostro Direttore, dr. Federico Allegri.

Pubblicato da Scuola di Medicina Omeopatica di Verona su Domenica 29 gennaio 2017

Il direttore e un docente della Scuola, Federico Allegri e Giuseppe Fagone, relatori al seminario che sta finendo a Verona

Pubblicato da Scuola di Medicina Omeopatica di Verona su Domenica 29 gennaio 2017

Il dr. Gianni Marotta, uno dei relatori al seminario, intervistato dal Direttore, dr. Federico Allegri.

Pubblicato da Scuola di Medicina Omeopatica di Verona su Domenica 29 gennaio 2017

Il nostro docente dr. Massimo Fontana intervista uno dei relatori, il dr. Egidio Galli

Pubblicato da Scuola di Medicina Omeopatica di Verona su Domenica 29 gennaio 2017

Intervista del dr. Sergio Segantini

Il nostro docente dr. Massimo Fontana intervista il dr. Sergio Segantini, uno dei relatori del seminario di oggi

Pubblicato da Scuola di Medicina Omeopatica di Verona su Sabato 28 gennaio 2017

Il nostro docente, dr. Massimno Fontana, intervista il dr. Bru…

E' iniziato il seminario che la nostra Scuola ha organizzato assieme ad altre Scuole Fiamo. Di seguito intervengono i vari relatori. Il primo è il dr. Bruno Zucca. Quindi abbiamo il dr. Sergio Segantini, il dr. Egidio Galli, il dr. Gianni Marotta, il dr. Federico Allegri, direttore e il dr. Giuseppe Fagone, docente della Scuola e infine il dr. Alessandro Avolio. E' un momento di grande interesse e soddisfazione per la Scuola di Medicina Omeopatica di Verona, che conferma la bontà delle scelte effettuate.

Pubblicato da Scuola di Medicina Omeopatica di Verona su Sabato 28 gennaio 2017

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.