Corso biennale per VETERINARI – Anno 2015

La Scuola di Verona imposta la propria didattica per la formazione dei Medici Veterinari con un Corso biennale di base

La Scuola di Medicina Omeopatica di Verona è una delle principali scuole italiane.
E’ attiva nella didattica di questa disciplina dal 1985 ed è nata col fine di formare Medici, Veterinari e Farmacisti secondo le regole dell’Omeopatia Classica. Per statuto è libera da conflitti di interesse.
Fa parte del Dipartimento Scuole FIAMO garantendo il monte ore e il programma europeo previsto dall’ECH.

Date, orari e sede

14 -15 febbraio, 8 marzo, 18 aprile e 10 maggio 2015

sabato: 14.00-19.00
domenica: 9.00-13.00, 14.00 -17.00

Requisiti, a chi è rivolto?

Il corso è rivolto ai medici veterinari anche studenti degli ultimi due anni di questa Facoltà.

Quote, modalità e documentazione per l'iscrizione

Iscrizione entro il 30 gennaio 2015
€ 400,00 annuale
€ 120,00 + IVA domenica
€ 80,00 + IVA  sabato pomeriggio

Dettaglio del corso

Il corso è strutturato in giornate che, partendo dai contenuti fondamentali della medicina omeopatica e studiando la materia medica e le basi della sua metodologia, affronteranno le patologie proprie alla clinica veterinaria, con lo scopo di dare gli elementi necessari e utili ad arricchire le potenzialità terapeutiche. E’ rivolto ai medici veterinari interessati a completare la loro preparazione professionale.

E’ possibile iscriversi al corso completo o alla singola giornata d’interesse.

Obiettivo: acquisire le capacità tecniche e metodologiche per affrontare una prescrizione omeopatica efficace in veterinaria sia per gli animali da reddito che per gli animali da compagnia.

Al termine del biennio verrà rilasciato l’Attestato con il monte ore effettuate, che dà la possibilità, previo esame di ammissione, di accedere direttamente al secondo anno del Corso triennale di formazione di base in Omeopatia

http://omeopatia.org/corso/corso-triennale-di-formazione-base-in-omeopatia/

 

Programma del 1° ANNO 2014-2015

Sabato 14 febbraio 2015

14.00 – 19.00 Metodologia omeopatica

. I principi e le leggi fondamentali dell’omeopatia. Definizioni essenziali  –  dr. Federico Allegri

. Farmacoprassia e ricetta omeopatica con note di legislazione –  dr. Beatrice Lo Cicero

. Il Repertorio omeopatico: caratteristiche e criteri –  dr. Carlo Vercesi

. Omeopatia col rimedio unico: distinzione tra le “omeoterapie” –  dr. Benedetta Busticchi

 

Domenica 15 febbraio 2015

9.00-13.00 Approccio metodologico al caso clinico –  dr. Giuseppe Fagone

14.00-17.00 Trattamento omeopatico delle patologie traumatiche ed osteoarticolari negli animali con descrizione della materia medica dei rimedi principali –  dr. Cristina Marcolin

 

Domenica 8 marzo 2015

9.00-10.00 Repertorio –  dr. Carlo Vercesi

10.00-13.00 Significato del sintomo in omeopatia con analisi di casi clinici didattici –  dr. Maurizio Trionfi

14.00-17.00 Patologie dell’apparato urinario con utilizzo del rimedio omeopatico –  dr. Donatella Benatti

 

Domenica 19 aprile 2015

9.00-11.00 Interrogatorio e gestione del caso acuto in omeopatia Veterinaria: approccio ed analisi – dr. Cristina Marcolin

11.15-13.00 Scelta della diluizione e della potenza omeopatica nel caso acuto – dr. Cristina Marcolin

14.00-17.00 Trattamento omeopatico delle patologie auricolari – dr. Elisabetta Zanoli

 

Domenica 10 maggio 2015

9.00-10.00 Repertorio –  dr. Carlo Vercesi

10.00-13.00 La salute degli animali attraverso una corretta ed adeguata alimentazione – dr. Sergio Canello

14.00-17.00 Trattamento omeopatico delle patologie dell’apparato gastro-enterico – dr. Chiara Dissegna

 

Programma del 2° ANNO 2015-2016

. Argomenti di metodologia e repertorio a completamento e integrazione di quelli effettuati nella prima giornata di sabato 14 febbraio 2015

. Visite cliniche dal vivo

.Trattamento omeopatico delle patologie broncopolmonari

. Analisi e gestione dei casi cronici

. Reazione al rimedio omeopatico; follow up delle visite cliniche effettuate e analisi degli aggravamenti e miglioramenti

. Scelta della diluizione e della potenza nei casi cronici

. Etologia Veterinaria con acquisizione delle nozioni di base del comportamento del cane e del gatto per un corretto inquadramento diagnostico

. Bioterapia nutrizionale in Medicina Veterinaria

. Trattamento omeopatico nelle sindromi convulsive del cane e del gatto

. Problematiche vaccinali negli animali; l’omeopatia come terapia efficace per i danni da vaccinazione e valida alternativa per le patologie più frequenti

. Malattie degenerative: analisi e studio di casi clinici affrontati con l’utilizzo del rimedio omeopatico

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.