FORMAZIONE CONTINUA in Omeopatia – Anno 2014-2015

La Scuola di Medicina Omeopatica di Verona come ogni anno organizza un Corso di Formazione Continua rivolto a tutti gli omeopati che, avendo già acquisito una formazione specifica, sentono la necessità di aggiornarsi, approfondire le proprie competenze, mantenere contatti con altri colleghi e coi saperi che la Scuola fornisce.

Date, orari e sede

18 ottobre 2014, 22 novembre, 13 dicembre 2014, 10-11 gennaio, 14 febbraio, 7 marzo, 18 aprile, 9 maggio 2015

sabato: 9.00-13.00; 14.00-19.00
11/1/2015 domenica: 9.00-13.00

Requisiti, a chi è rivolto?

Il corso è rivolto a medici, veterinari e farmacisti che desiderano approfondire la propria conoscenza nella teoria omeopatica e nella pratica di casi clinici complessi.

Quote, modalità e documentazione per l'iscrizione

Iscrizione entro il 8 ottobre 2014 € 800,00 annuale da versarsi entro il 10/10/2014. € 150,00 IVA inclusa  a giornata

Dettaglio del corso

Obbiettivi didattici Il Corso, organizzato in otto sabati e una domenica con cadenza mensile da ottobre a maggio, è strutturato in diversi momenti:

-Clinica dal vivo. Come di prassi da anni presso la nostra Scuola, la maggioranza delle ore del corso saranno dedicate alla pratica: tre docenti si alterneranno nella presa del caso e nella verifica del decorso, analizzando la correttezza della terapia, della prognosi e le tappe che segnano un processo di guarigione. L’affidamento della conduzione dei casi a più docenti ha lo scopo di offrire modalità metodologiche e stili comportamentali differenti e per questo arricchenti. La supervisione di casi portati dai colleghi iscritti è parte organica del corso e ad essa saranno dedicati spazi in ogni giornata. Nella discussione ognuno offrirà il proprio contributo di analisi e sempre collegialmente verrà fatta la diagnosi di rimedio, prefigurata la prognosi ed esaminate le diagnosi differenziali. La materia medica dei rimedi prescritti verrà invece appositamente approfondita.

-Le Età della Vita: La Terza Età. A completamento del ciclo iniziato tre anni fa, le lezioni affronteranno la parte finale della vita, parte quanto mai problematica dal punto di vista medico. Colleghi omeopati esperti tratteranno i disturbi cardiorespiratori, neurologici, osteomuscolari ed urologici, inseriti nel quadro di cronicità e fragilità propri alla senilità. Le lezioni verteranno sulla clinica e saranno mirate ad aumentare le competenze repertoriali (conoscenza delle voci cui attingere) e di materia medica, con una analisi trasversale e tematica della stessa e le diagnosi differenziali tra rimedi più o meno prescritti. Casi ricavati dalla propria esperienza supporteranno le lezioni. Il confronto e il dibattito con tutti i partecipanti saranno sempre ricercati.

-Proving. Dopo la necessaria pausa dell’ultimo anno accademico, la Scuola torna a sperimentare un possibile rimedio omeopatico, esperienza necessaria ad ogni medico omeopata e a volte occasione molto significativa di conoscenza di se stessi. Come gli anni precedenti, ci avvarremo della collaborazione del dottor Gustavo Dominici, professionista sempre più qualificato anche in questo settore.

“Il trauma della perdita. I diversi modi di vivere il lutto nei rimedi omeopatici.” giornata con il dottor Massimo  Mangialavori. Il Corso di Formazione Continua 2014-15 vedrà inoltre lo svolgimento al suo interno di una giornata seminariale, aperta al pubblico più vasto, condotta dal dottor Massimo Mangialavori. Argomento saranno le conseguenze dei traumi psichici, in particolare i lutti, problematica ricorrente nella pratica omeopatica, di cui vedremo le diverse suscettibilità, esiti, tempi e modi dell’elaborazione, a seconda della struttura di personalità propria a ciascun rimedio. Un andare ben oltre gli abituali Ignatia e Natrum muriaticum, vedendo quante altre possibilità abbiamo a disposizione. Il dottor Mangialavori è uno degli omeopati più affermati a livello internazionale e promotore di un metodo, Il metodo della complessità in medicina omeopatica, che dà una prospettiva realmente radicale alla comprensione unicista del paziente.

-Omeopatia e Scienza. Infine quest’anno apriremo uno spazio, che ci proponiamo di coltivare anche in futuro, dedicato ai rapporti tra omeopatia e scienza. Uno spazio dove vedere l’attualità e l’avanguardia solo parzialmente comprese dell’omeopatia, non solo come metodo terapeutico, ma anche come sfida ai paradigmi scientifici.

Obiettivo dell’intero corso è l’acquisizione di maggiore competenza nella presa e nella conduzione dei casi clinici.L’invito quindi è a partecipare, sicuri di proporre un reale aiuto per la professione di omeopata.

Orari e programmi :

Sabato 18 ottobre 2014

9.00 – 13.00 Le Età della Vita: la Terza Età. La sintomatologia dolorosa nei disturbi osteoarticolari: un approccio omeopatico con la dr.ssa Beatrice Dedor

14.00 -19.00 Clinica dal vivo con il dr. Gennaro Muscari

Sabato 22 novembre 2014

9.00 – 13.00 La Scienza dell’Acqua e l’Omeopatia con il dr. Maurizio Trionfi e Paolo Renati

14.00 – 19.00 Clinica dal vivo con il dr. Federico Allegri

Sabato 13 dicembre 2014

9.00 – 13.00 Le Età della Vita: la Terza Età. I disturbi cadiorespiratori. Studio repertoriale e analisi della Materia Medica con il dr. Giuseppe Fagone 14.00 -19.00 Clinica dal vivo con il dr. Gennaro Muscari

Sabato 10 gennaio 2015

9.00 – 13.00 I Rimedi dai veleni di Serpente. Dott.sse Maria Cristina Andreotti e Mariella Cordella

14.00 – 19.00 Clinica dal vivo con il dr. Federico Allegri  

Domenica 11 gennaio 2015

9.00 – 13.00 PROVING. Dr. Gustavo Dominici  

Sabato 14 febbraio 2015

9.00 – 13.00; 14.00 – 19.00 “Il trauma della perdita. I diversi modi di vivere il lutto nei rimedi omeopatici.”  Giornata con il dr. Massimo Mangialavori  

Sabato 7 marzo 2015

9.00 – 13.00 Le Età della Vita: la Terza Età.I disturbi neurologici. Studio repertoriale e analisi della Materia Medica con i dott.ri Federico Allegri e Maria Cristina Andreotti

14.00 – 19.00 Clinica dal vivo con il dr. Maurizio Trionfi

Sabato 18 aprile 2015

9.00 – 13.00 PROVING. Dr. Gustavo Dominici

14.00 – 19.00 Clinica dal vivo con il dr. Maurizio Trionfi

Sabato 9 maggio 2015

9.00 – 13.00 Le Età della Vita: la Terza Età. I disturbi urogenitali.  Studio repertoriale e analisi della Materia Medica con la dr.ssa Mariella Cordella

14.00 – 19.00 Clinica dal vivo con il dr. Maurizio Trionfi

 

DOCENTI: Federico Allegri, Maria Cristina Andreotti, Mariella Cordella, Beatrice Dedor, Gustavo Dominici, Giuseppe Fagone,  Massimo Mangialavori, Gennaro Muscari, Paolo Renati, Maurizio Trionfi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.