Giornata storica per l’Omoepatia Italiana…..


Sabato 23 febbraio alla Scuola di Verona si è tenuto il seminario “Metodologie in Omeopatia : confronto fra le Scuole del Dipartimento Formazione FIAMO”. Giornata storica per l’Omeopatia Italiana. La Prima Pietra Miliare per un confronto è stata posta. E’ solo l’inizio di un lungo percorso…

abbraccio tra Renzo Galassi e Raffaella Pomposelli alla chiusura dei lavori


SAVERIO : interrogatorio Omeopatico da parte della Dr. Raffaella Pomposelli

RELATORI:


Relatore : dr. De Balsi Eugenio


Relatori che seguono il Seminario


Relatore : dr. Magnetti Alberto

Relatore : dr. Abbate Antonio

Relatori che seguono il Seminario

Partecipanti al Seminario

Relatrice : dr. Raffaella Pomposelli

Consegna dell’attestato al Relatore dr. Federico Pietro

Foto di gruppo di venerdì sera al CUM  in attesa di andare a cena….



dr. Petrucci Roverto con le dott.sse  Raffaella Pomposelli e Gavina Costini

dottori Volontario, Cenerelli, Motelli, Pomposelli, Rezzani, Petrucci, Muscari e Costini


dottori De Balsi, Motelli, Merialdo, Volontario, Cenerelli, Galea, Petrucci, Pomposelli, Muscari, Federico, Galassi, Gavina, Rezzani e Biciuffi

cena venerdì sera alla Trattoria AI SALVI



dottori De Balsi Eugenio, Pomposelli Raffaella,  Costini Gavina e Merialdo Giacomo


dottori Biciuffi  Tiberio, Galassi Renzo, Cenerelli Carlo, Federico Pietro e Motelli Annalisa


dottori Petrucci Roverto, Gualea Maria Rita, Mattoli Pindaro, Biciuffi  Tiberio, Galassi Renzo


dottori Muscari Gennaro, Rezzani Carlo, Volontario Eugenia, Merialdo Giacomo, Costini Gavina e De Blasi Eugenio

Pranzo al CUM sabato 23 febbraio



dottori  Merialdo Giacomo, Pindaro Mattoli con consorte e informatori Lab. Boiron.

dottori  Magnetti Alberto e Rittatore Massimo


dr. Italiano Maurizio


dr. Pomposelli Raffaella e alcuni partecipanti al seminario

Momento di festa sabato pomeriggio per festeggiare i tre compleanni di  Carlo Cenerelli, Albarosa Mazzi e Paola


Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.