Riammessa Cimicifuga racemosa


Fonte: Redazione Ministerosalute.it 2 febbraio 2007 del: 02 02 2007

Utilizzo di Cimicifuga racemosa rizoma

Con una nota agli Assessorati alla sanità e alla Associazioni di categoria del 1 febbraio 2007, a firma del Direttore Generale, è stata comunicata la riammissione dell’ingrediente Cimicifuga racemosa rizoma nel settore degli integratori alimentari, con l’obbligo di avvertenze in etichetta.

“La Commissione Unica per la Dietetica e la Nutrizione ha esaminato nelle sedute del 20 novembre 2006 e 12 dicembre 2006 la problematica inerente l’utilizzo della Cimicifuga racemosa rizoma negli integratori alimentari. La CUDN, valutati gli elementi disponibili e viste le posizioni assunte negli altri Paesi, concorda su una riammissione della Cimicifuga racemosa rizoma negli integratori subordinata all’adozione della seguente avvertenza da riportare in etichetta.

AVVERTENZA: non superare le quantità di assunzione indicate. Per l’uso del prodotto e per la durata della sua assunzione si consiglia di consultare il medico. Il prodotto non va comunque utilizzato in disfunzioni o malattie epatiche.”

(Redazione Ministerosalute.it 2.febbraio.2007)

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.