Seminario “Uso competente di minerali, vitamine e integratori in corso di terapia omeopatica” – Relatore Dott. Roberto Gava – Verona – sabato 15 febbraio 2020, ore 9.00-13.00

Molti omeopati ritengono che sia sufficiente somministrare il rimedio omeopatico corretto per guarire o migliorare le condizioni di salute dei loro pazienti, ma ciò è vero parzialmente.

Ci troviamo infatti in una condizione personale (stress psico-fisico), sociale (incertezza del futuro) e ambientale (inquinamento) in cui il nostro organismo è messo a dura prova. L’alimentazione è sempre più povera di sostanze nutrizionali e il nostro stress psico-fisico ci impegna giorno e notte richiedendo a tutti i tessuti un intenso lavoro funzionale e quindi anche biochimico.

Ecco allora il razionale sia di un’integrazione nutrizionale (non solo a base di eventuali sostanze riscontrate carenti, ma anche di quelle che il nostro organismo non è in grado di sintetizzare e che quindi deve ricevere dall’esterno), sia di nutraceutici che ci aiutino a proteggerci dagli insulti tossicologici esogeni (conseguenti all’inquinamento ambientale) e dagli squilibri biologici endogeni (conseguenti all’intenso stress psico-fisico a cui siamo sottoposti).

Ovviamente, per sapere quali sostanze somministrare, bisogna conoscere bene la persona che le riceverà, l’ambiente in cui vive, le sue abitudini alimentari, le sue predisposizioni patologiche e anche il funzionamento dei suoi principali equilibri biologici che ci possono essere svelati da alcuni dosaggi ematochimici.

Di tutto ciò ci parlerà il dottor Roberto Gava, farmacologo e clinico di grande esperienza, che aggiornandoci su recenti acquisizioni di fisiopatologia, ci guiderà all’uso competente degli integratori in corso di terapia omeopatica unicista.

Date, orari e sede

Sabato 15 febbraio 2020
Mattina: 09.00 -13.00;

Scuola di Medicina Omeopatica di Verona
Vicolo Dietro Santi Apostoli 2
37121 Verona

A chi è rivolto

Il seminario è rivolto a tutti gli allievi delle Scuole di Formazione, ma anche ai colleghi già diplomati ed attivi professionalmente, con cui si vuole instaurare un proficuo scambio di esperienze e riflessioni cliniche.

Quote, modalità e documentazione per l'iscrizione

– € 50,00 più iva.

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la cookie policy.